Alici al balsamico di Sicilia

Alici al balsamico di Sicilia. Un piatto povero ma ricco di gusto. Nella preparazione ho esaltato il gusto dolce delle Alici con l’utilizzo dell’aceto balsamico siciliano CondiAroma 33 Riserva Oro, della Famiglia Laudicina. Un aceto balsamico dal sapore simile all’aceto classico, ma meno aspro, che si abbina perfettamente con la cottura del pesce azzurro.

Vediamo come preparare questo piatto di Alici al balsamico di Sicilia.

Ingredienti:

500 g. di alici
1 lattuga romana
1/4 di cipolla
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaino di prezzemolo trito
2 cucchiai di olio extravergine + q.b.
2 pizzichi di sale
una macinata di pepe nero
Un cucchiaio di aceto balsamico siciliano CondiAroma 33 Riserva Oro

Procedimento:

Le alici:
1. Pulitele eliminando la testa e la spina centrale
2. Apritele a libro
3. Sciacquatele in acqua corrente fredda, tenendola a filo
4. Lasciatele asciugare

La lattuga:
1. Prendete le foglie esterne
2. Ne servono circa 6/7
3. Lavatele e tagliatele grossolanamente

Da tritare:
1. La cipolla
2. Il prezzemolo

Il pangrattato:
1. Tostatelo con un filo d’olio extravergine

 

La cottura della lattuga:
In una padella di misura media e con i bordi alti:
1. Versate 2 cucchiai di olio extravergine
2. Mettete la cipolla trita e fatela imbiondire

Aggiungete

1. La lattuga
2. Un pizzico di sale
Lasciatela ammorbidire per 1 minuto a fiamma medio bassa
Togliete il tegame dal fuoco
Sistemate in modo uniforme la lattuga

 

 

La cottura delle alici al balsamico di Sicilia:

1. Sulla lattuga, sistemate le alici
Conditele con
1. Un pizzico di sale
2. Una macinata di pepe nero
3. Il prezzemolo trito

Cospargete sopra il pangrattato tostato
Versate in modo uniforme Un cucchiaio di aceto balsamico siciliano CondiAroma 33 Riserva Oro
Ultimate con un filo d’olio extravergine
Mettete un coperchio al tegame

 

 

Cuocete le alici a fiamma medio bassa per 15 minuti circa

Si ringrazia CORRADO LAURETTA per a realizzazione della ricetta.
Per consultare le sue ricette, visita il suo blog – https://corradolauretta.altervista.org/blog/
o la sua pagina FB –> https://www.facebook.com/Lericettedellacontea/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *