Spalla di maiale al balsamico di Sicilia

Una ricetta particolare dove spicca l’utilizzo dell’aceto balsamico siciliano. Il CondiAroma 33 Riserva oro è stato utilizzato per sfumare la carne, mentre il Gelo 33 per servire. Una vera delizia per il palato. Vediamo come preparare questa ricetta.

Ingredienti :

  • 1 kg. circa di spalla di maiale unico pezzo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 50 ml. di olio extravergine
  • una presa di sale
  • una macinata di pepe nero
  • foglioline di salvia ( una ventina circa )

Per il brodo :

  • 3 lt. circa di acqua
  • 1 patata di media misura
  • 1/4 di cipolla
  • 2 carote piccole o 1 grande
  • 1/2 rametto di prezzemolo
  • 1/2 costa di sedano

Per sfumare :

  • 2 cucchiai di Aceto balsamico siciliano CondiAroma 33 Riserva Oro

Per servire :

  • 1 cucchiaio circa di Gelo 33 Nettare di CondiAroma per ogni piatto

 

 

Procedimento :

Il brodo :

  • Preparatelo con tutte le verdure
  • Lasciatelo cuocere per 40 minuti circa

La spalla di maiale :

  • Mettetela in un tegame largo e con i bordi alti

Aggiungete

  • L’aglio pelato
  • Le foglioline di salvia

 

Condite la carne con

  • Una presa di sale
  • Una macinata di pepe nero
  • 50 ml. di olio extravergine
  1. Copritela con il brodo
  2. Mettete il coperchio

Lasciatela cuocere a fiamma medio bassa per almeno 2 ore, girandola a metà cottura

 

Sfumiamo con l’Aceto Balsamico :

  1. Quando tutto il brodo si è ristretto e l’olio inizia a sfrigolare
  2. Sfumate la spalla di maiale con l’aceto balsamico siciliano CondiAroma 33 Riserva Oro
  3. Togliete il tegame da fuoco, ponete la carne in un tagliere e affettatela

 

 

A Tavola :

  • Condite e servite le fette di spalla di maiale con il Gelo 33 Nettare di CondiAroma
    e……Buon appetito

 

Si ringrazia Corrado Lauretta per la realizzazione della ricetta.
Per consultare le sue ricette, visita il suo blog – https://corradolauretta.altervista.org/blog/
o la sua pagina FB –> https://www.facebook.com/Lericettedellacontea/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *